SPORT

La sconfitta in casa nel derby Ŕ un passo falso inatteso quanto pesante

Spezia, Italiano deluso: "Pisa bestia nera, ma noi siamo stati ingenui"

di steris/e.c.

martedý 30 giugno 2020
Spezia, Italiano deluso:

LA SPEZIA -  Vincenzo Italiano, tecnico dello Spezia, analizza la sconfitta nel derby con il Pisa. “Peccato, ma mi viene da pensare che quando le provi tutte e non riesci ad allungare allora è il caso di accontentarsi, invece abbiamo perso concedendo solo un calcio d'angolo e una mezza sbavatura. Bravi loro e ingenui noi, che abbiamo fatto errori identici a quelli della gara di andata. Proprio vero che le bestie nere esistono: col Pisa abbiamo fatto zero punti e avremmo meritato sicuramente di più. All'andata si era parlato forse a sproposito di individualità, invece stavolta abbiamo preso due gol di testa malgrado avessimo in campo elementi molto forti nel gioco aereo. Come allora, anche stavolta abbiamo dormito e consegnato la vittoria agli avversari.

Rispetto alla partita di Verona, la squadra è stata modificata in molte individualità. "Sono contentissimo – sottolinea - della prestazione dei ragazzi, abbiamo tenuto in pugno la gara dall'inizo alla fine e creato tanto. Forse siamo stati un po' sterili nel secondo tempo, avremmo potuto arrivare sul fondo e mettere qualche pallone in più visto che avevamo due torri in campo. Volevamo vincerla e siamo stati ingenui, la parola giusta è ingenui, perché potevamo portare a casa almeno un punto per allungare la striscia positiva. Perdiamo e recriminiamo C'è tanto del nostro in questa sconfitta. Potevamo fare di più".

All'orizzonte c'è la trasferta di Frosinone. "Potevamo aggiungere punti alla classifica, ci sono sempre meno partite e i punti si fanno pesanti e quindi ci dispiace perché era una occasione importante per allungare. Ci abbiamo provato dall'inizio alla fine, creando e concedendo poco, per noi è stata una serata storta. Con attenzione malizia e furbizia avremmo potuto fare di più. Dobbiamo archiviarla immediatamente, cercando di sbagliare il meno possibile e correggere quel che non è andato bene: mancano sette partite e i punti sono ancora tanti".

Commenti


I NOSTRI BLOG

Grif House
Samp Place