PORTI E LOGISTICA

La Jolly Vanadio è approdata per imbarcare un lotto di project cargo

Shipping, Messina per la prima volta nel porto di Ravenna

venerdì 15 maggio 2020
Shipping, Messina per la prima volta nel porto di Ravenna

RAVENNA - La Jolly Vanadio è approdata a Ravenna per imbarcare un lotto di project cargo e impiantistica di alcune aziende italiane (Abb, Sacmi, Linxon e Boldrocchi group) segnando due primati: la nave più grande mai entrata nel porto e il primo approdo nello scalo del gruppo Ignazio Messina & C.

La nave, 240 metri di lunghezza, 37,5 di larghezza, e caratteristiche che le consentono di trasportare qualsiasi tipologia di merce, con le sette unità gemelle che fanno parte della flotta di proprietà della compagnia armatoriale genovese Ignazio Messina è la più grande ro-ro portacontenitori mai costruita. Dopo Ravenna, la Jolly Vanadio completerà il carico nei porti del Mediterraneo Occidentale, per poi riprendere la rotta sulla linea regolare verso il Mar Rosso e il Golfo Arabico.

Commenti


I NOSTRI BLOG

Grif House
Samp Place