CRONACA

Le autoritÓ locali in visita simbolica all'istituto comprensivo di Terralba

Scuola, si ricomincia in presenza, Toti Cavo e Bucci: "Punto di partenza irrinunciabile"

di steris

mercoledý 15 settembre 2021
Scuola, si ricomincia in presenza, Toti Cavo e Bucci:

GENOVA -  La ripartenza dell'anno scolastico è stata salutata stamattina dalle autorità locali, con una visita simbolica, all'istituto comprensivo di Terralba. "Abbiamo lavorato molto per ottenere questo risultato - dice il presidente della Regione Toti ai microfoni di Primocanale - e la novità è che non interromperemo più le lezioni. Il piano trasporti sembra reggere e lo scaglionamento consente di evitare assembramenti. Il mio primo giorno di scuola? A Marina di Massa, dove allora vivevano i miei, ricordo l'obbligo di un grande fiocco azzurro poi accantonato".

Per parte sua, l'assessore regionale all'Istruzione Ilaria Cavo osserva: "Una giornata importantissima di ripartenza al 100%, livello al quale per le elementari si era chiuso anche lo scorso anno. Ma adesso il segnale più forte riguarda le superiori, che nel periodo della chiusura dello scorso anno avevano fatto registrare un rallentamento. Ora siamo al 100% che va mantenuto tutto l'anno".

Infine il sindaco di Genova Marco Bucci spazia tra analisi istituzionali e ricordi personali: "Il primo giorno di scuola è una grande emozione, lo fu per me sia alle elementari che in quarta ginnasio, quando mi presentai al Doria in braghe corte e il giorno dopo avevo già i calzoni lunghi, la prima volta nella mia vita. A parte questo, è importante che si torni tutti a scuola e tutti in presenza. E' per noi importantissimo fare in modo che il livello culturale e comportamentale dei giovani sia sempre più elevato, crediamo molto nella scuola ed è l'investimento migliore che si possa fare". Un accenno anche alla campagna di immunizzazione: "Bisogna vaccinarsi, per sé e e per gli altri: è un mezzo per rendere sicura la vita sociale".



I NOSTRI BLOG

Grif House
Samp Place