ECONOMIA

Manifestazione indetta dalle sigle sindacali unite per il rinnovo del contratto di lavoro

Sciopero e corteo degli edili a Genova, ottenuta l'apertura di un tavolo con Ance

di E.P.

mercoledý 21 luglio 2021



GENOVA -  Manifestazione dei lavoratori edili questa mattina a Genova. Il corteo, composto da tutte le sigle sindacali di categoria, ha sostato davanti alla prefettura per poi recarsi alla sede di Ance dove una delegazione di lavoratori ha chiesto, e ottenuto, di essere ricevuta dai vertici dell'associazione.

Lo sciopero indetto dai sindacati Feneal Uil, Filca Cisl e Fillea Cgil riguarda il rinnovo del contratto. Alla riunione in Ance avuta al termine del corteo si è decisa l'apertura di un tavolo di trattativa che avrà luogo già la prima settimana di agosto. Al tavolo prenderanno parte i sindacati e il nuovo presidente di Ance che verrà eletto il 29 luglio.

Alla riunione verrà discusso del rinnovo del contratto integrativo e del rilancio della formazione professionale attraverso la scuola edile, del rafforzamento e dell'informatizzazione della cassa edile, più sicurezza e maggiori tutele per i lavoratori genovesi.

"Il comparto e' in forte ripresa - si legge nella nota dei sindacati - e la sottoscrizione del nuovo contratto integrativo è fondamentale per regolamentare la retribuzione e l'apparato normativo. Cosi' come è importante rilanciare gli enti bilaterali per la formazione dei lavoratori - conclude la nota -: il futuro vedra' l'apertura di numerosi nuovi cantieri edili e c'è bisogno di personale locale sempre piu' qualificato".



I NOSTRI BLOG

Grif House
Samp Place