SPORT

Era stato uno dei protagonisti della scalata in Serie B, fino

Savona calcio, addio al capitano Valentino 'Roccia' Persenda

di Linda Miante

mercoledì 06 novembre 2019
Savona calcio, addio al capitano Valentino 'Roccia' Persenda

SAVONA - Valentino Persenda, giocatore classe 1936 simbolo del Savona calcio, è mancato questa mattina all’età di 83 anni, lasciando improvvisamente amici, parenti e tifosi biancoblu. Nel 2015, invece, la morte del fratello Giacomo, classe 1934, anche lui calciatore e fonte di ispirazione per il secondogenito. 

Difensore cresicuto nelle govanili biancoblu, Valentino, detto 'roccia' per le sue qualità fisiche, aveva collezionato 317 presenze ufficiali con la maglia del Savona, fino al 1966, per poi concludere la sua carriera iridata nella Tharros (Sardegna). Con i biancoblu, il terzino sinistro aveva guadagnato tre promozioni, tra cui quella storica del 1965-1966, quando il Savona approdò in Serie B (22 presenze per Valentino). Erano gli anni d'oro della squadra della Torretta, e proprio in quel periodo, Persenda ricoprì il ruolo di capitano. 

Tanti i messaggi di cordoglio da parte di amministratori locali e società sportive. L'assessore allo Sport del Comune di Savona, Maurizio Scaramuzza, commenta su Facebook: "Poco fa ho ricevuto la triste notizia che Valentino Persenda se ne è andato. Negli ultimi tempi non stava bene, ma mi piace ricordarlo con la maglia biancoblù che ha indossato e che sicuramente gli era rimasta nel cuore. Ciao ‘Roccia’. Gli sportivi savonesi non ti dimenticheranno mai". Gli fa eco il vice presidente della Fbc Veloce, Francesco Sanguineti: "L’intera società si stringe affettuosamente al proprio atleta Amerigo, alla mamma Laura ed alla piccola Milly per la scomparsa del mitico Valentino ‘Roccia’ Persenda”. 

Immancabile anche la nota stampa ufficiale del Savona calcio: "La società porge le più sentite condoglianze alla famiglia Persenda per la scomparsa di Valentino Persenda, che ha militato nel Savona Fbc per la maggior parte della sua carriera, e detiene tutt’oggi il record di presenze con la maglia biancoblu. Lo storico capitano debuttò nel Savona Fbc nel 1955 e contribuì in maniera significativa alla memorabile salita del club in serie B. Il Savona Fbc, in memoria di Valentino, nel match contro il Casale scenderà in campo con il lutto al braccio.

I funerali si svolgeranno venerdì 8 novembre alle ore 9 nella chiesa di San Paolo in corso Tardy e Benech a Savona.


Commenti


I NOSTRI BLOG

Grif House
Samp Place