SALUTE E MEDICINA

Viale: "Sistema emergenza-urgenza sempre pi¨ moderno"

SanitÓ, il 118 si rinnova in Liguria: bando di gara da 8,9 milioni per il servizio

sabato 07 dicembre 2019
SanitÓ, il 118 si rinnova in Liguria: bando di gara da 8,9 milioni per il servizio

GENOVA - Il Servizio di Emergenza Sanitaria 118 si rinnova. A distanza di 14 anni dall'ultimo intervento di modernizzazione adotta nuove tecnologie per le centrali operative. Liguria Digitale ha pubblicato sui suoi canali il bando per la gara europea del costo di 8,9 milioni di euro, implementabili nel corso della vigenza contrattuale di ulteriori 4,4 milioni. Il termine per la presentazione delle offerte è fissato per il prossimo 19 dicembre.

L'investimento assicurerà la continuità del servizio anche in caso di interruzioni alla linea e il sistema informatico derivante beneficerà di una maggiore flessibilità e resilienza, arrivando a elevate caratteristiche di performance dice una nota. Il nuovo sistema sarà in grado di gestire i nuovi numeri 116 (Guardia Medica e richieste non urgenti) e 117 (trasporti) e di fatto i cittadini che necessitano di tali servizi, dopo essere inizialmente transitati dall'112, saranno dirottati: dal gruppo 118 per le emergenze sanitarie al gruppo 116 per la Guardia Medica e al gruppo 117 per i trasporti sanitari non urgenti, evitando di dover chiamare i numeri provinciali o distrettuali fino ad oggi utilizzati.

Il servizio del 118 è stato attivato a Genova nel 1995, seconda città in Italia dopo Udine. Dopo due upgrade tecnologici, il primo risalente al 1998 e il secondo al 2005, non è stato più soggetto ad aggiornamenti sensibili. Sonia Viale, vicepresidente e assessore alla Sanità di Regione Liguria ha detto che "il Sistema di Emergenza-Urgenza 118 nel nostro Paese è molto avanzato e su di esso si regge buona parte della sanità della nostra regione e quindi va tutelato e potenziato, anche attraverso interventi importanti come questo".

Per l'assessore regionale "come Genova è stata all'avanguardia nell'attivazione del 118, allo stesso modo la Liguria nel 2017 è stata la seconda regione in Italia dopo la Lombardia ad adottare su tutto il territorio il numero unico per le emergenze 112, un sistema in cui crediamo molto e che garantisce, attraverso la centrale unica di risposta, una gestione più adeguata e puntuale delle chiamate di emergenza. Un ulteriore, fondamentale tassello nella direzione di un sistema dell'emergenza-urgenza sempre più moderno, efficace ed efficiente", ha concluso Viale.

Commenti


I NOSTRI BLOG

Grif House
Samp Place