SPORT

Chiesta una forma di compensazione straordinaria per gli abbonati che lunedý sera non potranno andare allo stadio

Sampdoria-Verona a porte chiuse, Federclubs: "La societÓ vada incontro ai tifosi"

mercoledý 26 febbraio 2020
Sampdoria-Verona a porte chiuse, Federclubs:

GENOVA -  Anche la Federazione dei Clubs Blucerchiati valuta positivamente l'ipotesi che Sampdoria-Verona si giochi regolarmente, lunedì alle 20,45, ma a porte chiuse, avanzando tuttavia la proposta di una forma di tutela degli abbonati oltre l'attuale contrattualistica in essere.

"La salute delle persone è prioritaria, sta agli esperti valutare se giocare a porte chiuse sia davvero una soluzione. Se la decisione fosse questa - premette il presidente FCB EmanueleVassallo - nella gara con il Verona, chiediamo alla Samp di trovare una soluzione anche nella prossima stagione per dare un'agevolazione o comunque una forma di compensazione per i nostri tifosi".

"E' vero che nel contratto di abbonamento non è previsto un rimborso  - conclude Vassallo - ma credo che si possa trovare una soluzione per non penalizzare i nostri 20mila abbonati".

Commenti


I NOSTRI BLOG

Grif House
Samp Place