SPORT

All'opera la "diplomazia dirigenziale" per limare i vecchi contrasti Ferrero-De Laurentis

Sampdoria-Tonelli, si lavora ai dettagli per il grande ritorno in difesa

mercoledý 15 gennaio 2020
Sampdoria-Tonelli, si lavora ai dettagli per il grande ritorno in difesa

GENOVA -  La Sampdoria punta decisamente su Lorenzo Tonelli per consegnare a Claudio Ranieri il difensore centrale esplicitiamente richiesto dal tecnico. La diplomazia dirigenziale è all'opera per appianare i vecchi contrasti tra Aurelio De Laurentiis e Massimo Ferrero, a proposito proprio di Tonelli.

Lo scorso anno il difensore era arrivato al Doria dal Napoli in prestito con un obbligo di riscatto a 8 milioni, che sarebbe scattato alla 21a presenza. Di fatto, a un certo punto della stagione il giocatore sparì dai radar, probabilmente per decisione della società e quindi a fine campionato Tonelli tornò al Napoli. La cosa non era piaciuta ad ADL che, di fronte alle nuove avances doriane su altre basi economiche per il difensore, aveva posto il veto. Ma l'impressione è che l'affare dovrebbe farsi, con l'obbligo incondizionato di riscatto fissato a 3 milioni, per potenziare un reparto che ha perduto Ferrari per infortunio e Murillo ceduto al Celta Vigo.


Commenti


I NOSTRI BLOG

Grif House
Samp Place