SPORT

Il belga Ŕ giÓ pronto

Sampdoria, Praet vuole essere il nuovo leader e diventare anche 'bomber'

mercoledý 11 luglio 2018



GENOVA - Dennis Praet leader della nuova Sampdoria, i primi giorni a Ponte di Legno fanno capire che può essere davvero la stagione della consacrazione del centrocampista belga. Il suo nome è stato chiacchierato sul mercato ma non c’è stato fino ad ora un club che è andato all’assalto veramente del giocatore. Che avrebbe potuto liberarsi avendo una clausola rescissoria da 25 milioni di euro.

E’ rimasto in maglia blucerchiata anche le strade del mercato sono infinite ma dal ritiro emerge la sua voglia matta di prendere per mano la squadra. E può essere il jolly della Sampdoria 2018-2019 dopo essere stato ‘inventato’ da Giampaolo nel ruolo di mezzala con grande successo. E adesso Praet vuole  diventare un big cercando anche di trovare con più frequenza la strada del gol. Carico, motivato, già sul pezzo: il belga è partito col piede giusto anche per prendersi quella maglia della sua nazionale che fino ad ora non è riuscito a conquistare

Commenti


I NOSTRI BLOG

zeneize tomorrow
Grif House
Samp Place