SPORT

Il tecnico alla vigilia: "Barreto sta bene, siamo al completo"

Sampdoria, Giampaolo: "Derby? Tutto da vincere e niente da difendere: possiamo fare la storia"

venerd́ 10 marzo 2017
Sampdoria, Giampaolo:

GENOVA - Una partita da giocare senza paura, per tentare l'impresa delle due vittorie consecutive nella massima serie, consapevoli che "abbiamo tutto da vincere e niente da difendere". Così Marco Giampaolo presenta la stracittadina a poco più di 24 ore dal fischio d'inizio. Al Mugnaini di Bogliasco c'era anche il presidente Ferrero per seguire l'allenamento e caricare la squadra. 

Il match, secondo Giampaolo, va giocato "senza calcoli". Una partita "meno decifrabile" che sfugge alla preparazione. Forse non sarà la "gara sporca" che il mister dipingeva all'andata, ma come al solito il derby andrà letto sul momento. Anche perché Mandorlini lascia poco spazio ai tatticismi.

La squadra sarà al completo. "Barreto? Sta bene anche lui, ho l'imbarazzo della scelta. La formazione? Ho ancora qualche dubbio, ma ho ancora una notte per sbagliarla", sorride. Di certo al derby ci si arriva sereni - serenità è una delle parole più usate in questi giorni - senza angosce e anzi con l'idea di chiudere il campionato tra le prime otto. "Di diverso ora c'è l'opportunità. Ci sono tante cose che possiamo vincere".  

Commenti


I NOSTRI BLOG

Grif House
Samp Place