SPORT

Samp, Garrone: "A Palermo per vincere"

di michieli

marted́ 04 maggio 2010
Samp, Garrone:

GENOVA - Il big match si avvicina. Domenica nel gremito Renzo Barbera arriva la Sampdoria di Del Neri per la sfida che potrebbe sancire, chi tra le due compagini, raggiungerà la Champions League. Dell'importantissima sfida di domenica Palermo24.net ne ha parlato con il numero uno della Sampdoria, Riccardo Garrone. "Andiamo per vincere - dice il numero uno blucerchiato - la squadra è in ottime condizioni e servirà la giusta attenzione".

Ad insaporire la supersfida di domenica ci hanno pensato, nel corso delle settimane scorse, i due presidenti, Garrone e Zamparini. "Io - spiega Garrone - in Sicilia sono molto conosciuto, informatevi della mia storia di imprenditore, abbiamo le nostre più importanti realizzazioni in Sicilia. Io e Zamparini siamo molto diversi. Poi - continua - mi dispiace che non veda le partite perché soffre troppo, per quanto mi riguarda invece preferisco il godimento diretto e assisto alle partite. Comunque tra di noi c'é un rapporto formalmente corretto. Ha detto che mi vuole bene? E' da apprezzare, però i miei settantaquattro anni incidono sul modo di esprimermi".

Palermo - Sampdoria, oltre ad essere la gara decisiva per l'accesso in Champions, sarà anche Miccoli - Cassano. "Tutti e due - prosegue Garrone - hanno la stessa sorte per quanto riguarda la Nazionale. Hanno molte analogie, oltre ad avere grande talento e abilità sono sul libro nero. Come mai? Di Miccoli non lo so, per quanto riguarda Cassano ho le mie idee ma non intendo esprimerle. Entrambi meritano la Nazionale, se si va avanti come tutti ci auguriamo c'è bisogno di più attaccanti".

Tra gli oltre trentamila rosanero del Barbera ci saranno anche i tifosi della Sampdoria. "Queste - continua il numero uno della Samp - sono cose straordinarie. So che ci saranno anche due o tre mila sampdoriani pronti a sostenere la squadra. E' un sogno straordinario ritrovarsi in uno scontro diretto a due giornate dalla fine. Sarà una partita bella e interessante".

I rosanero preferiti da Garrone? "Il Palermo - spiega - ha un grande portiere, poi mi piacciono Cavani e Miccoli". La chiosa finale è su Giampaolo Pazzini: "Fino alla fine del campionato non si dice nulla, ma non è un silenzio stampa, semplicemente non abbiamo niente da dire. Pazzini strappato al Palermo? Non ricordo...".

Commenti


I NOSTRI BLOG

Grif House
Samp Place