POLITICA

Il leader del Carroccio è con Rixi e i vertici di Ucina

Salvini in visita al Salone Nautico: "Dove c'è Renzi non ci sono io"

lunedì 23 settembre 2019



GENOVA - "Mi spiace che il Presidente della Repubblica abbia avallato questo triste, squallido giochino di Palazzo", spiega Matteo Salvini durante la visita al Salone Nautico di Genova. "Il governo Monti per assurdo aveva più sostegno popolare", ha detto il leader del Carroccio, secondo cui è "un governo barzelletta e mi domando perché il Presidente della Repubblica abbia permesso tutto ciò. Con il massimo rispetto. In Israele hanno votato, votano in Austria, Polonia, Spagna, Gran Bretagna. Tutti tranne che in Italia perché sennò vince la Lega".

"Dove c'è Renzi non ci sono io. Ha cambiato mille volte idea. Quando io dico mai con il Pd e mai con Renzi vi sfido a provare il contrario. Abbiamo un'idea di Italia, di futuro, di lavoro, di scuola, di giustizia, di tasse, diverso", prosegue Salvini.

"I primi passi di questo governo abusivo sono stati pessimi: si passa dalle tasse sulle merendine, alle tasse sul gasolio per gli agricoltori, i pescatori, le tasse sulle bibite gassate, al no alle infrastrutture. Vedremo di limitare i danni e di prepararci a tornare al Governo, però dal portone principale, non dalla finestra sul retro come hanno fatto questi signori", conclude Salvini al Salone Nautico.

Commenti


I NOSTRI BLOG

Grif House
Samp Place