SPORT

Avvicendamenti in vista nel Grifone che sabato renderà visita nell'anticipo al Napoli

Sabato al San Paolo il Genoa ritrova Cassata ma non può contare su Kouamé

lunedì 04 novembre 2019
Sabato al San Paolo il Genoa ritrova Cassata ma non può contare su Kouamé

GENOVA -  Il Genoa si prepara alla sfida infernale di Napoli, sabato prossimo alle 20,45, stadio dove lo scorso anno aveva raccolto un pareggio importantissimo ai fini della salvezza, potendo contare sul recupero di Cassata, che ha scontato la squalifica per l’espulsione di Torino.

Di contro, Motta non avrà a disposizione Kouamé, che ha lasciato temporaneamente il gruppo per aggregarsi alla Nazionale U23 della Costa d’Avorio che partecipa alla Coppa d’Africa: l’attaccante africano aveva ottenuto di ritardare la partenza ma il suo contributo alla causa, ovvero l’assist per Pandev, non è bastato per fare risultato contro l’Udinese. Al posto di Kouamé si potrebbe rivedere Gumus, (nella foto) che Motta aveva lanciato un po’ a sorpresa nella vittoriosa partita con il Brescia.

Da valutare infine Romero, che nel corso della gara con l’Udinese era stato sostituito nella ripresa a beneficio di Sanabria, cambio destinato a far rumoreggiare il pubblico di Marassi. In realtà nel dopopartita Motta ha spiegato essersi trattato di un cambio sia tattico che di necessità, perché il difensore argentino accusava un affaticamento e l’eventualità di un infortunio non lieve ha indotto il tecnico a richiamare Romero per evitare di perderlo a lungo.

Commenti


I NOSTRI BLOG

Grif House
Samp Place