CULTURA

Visite guidate gratuite all'interno di ogni sito

Rolli Days 2018 e Notte dei Musei: alla scoperta dei palazzi di Piazza De Ferrari

di Silvia Isola

venerd́ 18 maggio 2018



GENOVA -  Tornano i Rolli Days: 19 e 20 maggio, due giorni in cui sarà possibile visitare gratuitamente 34 dimore inscritte nel patrimonio dell’Unesco. Dimore pubbliche e private che spalancheranno le porte al pubblico: per questa edizione, la novità è data da due palazzi raramente aperti in passato in Piazza De Ferrari, palazzo Doria De Fornari e Doria De Ferrari Galliera. "Due siti sconosciuti alla maggior parte dei genovesi", spiega Giacomo Montanari, coordinatore scientifico dei Rolli Days. "Tra l'altro in uno di questi ha abitato Raffaele De Ferrari, il Duca di Galliera che ha trasformato il porto e reso Genova una città moderna nei primi dell'Ottocento".

Due percorsi sono previsti per questo weekend `Dal mare alle mura´ e `Una citta´: un salto indietro al secolo d'oro, quando gli ospiti della Repubblica di Genova venivano accolti nelle "case" più belle dei cittadini. La parola "rolli", infatti, significa "elenchi" e i palazzi venivano classificati in vere e proprie liste. Una volta che un personaggio di rilievo veniva in visita si estraeva a sorte quale dimora lo avrebbe ospitato. Ma sarà possibile approfondire la storia di ogni sito, poiché al suo interno sarà possibile seguire una breve visita guidata, grazie agli studenti dell’università. Le visite saranno persino in inglese, francese, spagnolo e russo dato che, come sempre, è atteso l’arrivo anche di tanti turisti. "Su 120 mila ingressi di ottobre, circa il 15% si tratta di persone provenienti da fuori città o dall'estero", riporta i dati Giacomo Montanari.

Dopo il tramonto, tanti eventi grazie alla Notte dei Musei. La sinergia con il Comune ha portato quest’anno ad aperture straordinarie dei Rolli che in futuro potrebbero essere più frequenti. "Bisogna vedere questi palazzi come un importante patrimonio artistico del territorio e iniziare a pensare assieme alle istituzioni ad un progetto per tenerli aperti più spesso in formule che non possono essere solo quelle dei Rolli Days", commenta Giacomo Montanari rinnovando l'invito a partecipare numerosi.

Commenti


I NOSTRI BLOG

Grif House
Samp Place