CRONACA

"Mai mollare, abbiamo realizzato il nostro sogno con le nostre mani nonostante tutto"

Ristrutturare casa da soli in pieno lockdown, la storia di @famiglia.nomade

di Silvia Isola

venerdý 19 marzo 2021



GENOVA - Dai viaggi alle (dis)avventure in tempo di Covid, così @famiglia.nomade ogni giorno sui social condivide gioie e dolori, sfighe e piccole conquiste quotidiane, affrontando ogni giorno con il sorriso. Papà Simone, mamma Greta, il pacato Leonardo e la divertentissima Camilla hanno riadattato le proprie vite come tutti, tra Dad, lockdown e restrizioni. Prima la giovane famiglia genovese, sull'account Instagram che conta oltre 28 mila followers, si divertiva a postare il resoconto delle loro escursioni nel weekend in compagnia dei bimbi. Poi, però, il Covid ha stravolto tutto. 

Ma non si sono di certo annoiati in tempo di lockdown: "Stavamo comprando casa nel marzo 2020, ma a causa del lockdown non siamo riusciti a firmare l'atto di vendita", racconta Greta. "Solo a maggio siamo riusciti ad acquistare la casa dei nostri sogni ma tutti i lavori erano in ritardo ed il denaro era poco, così ci siamo rimboccati le maniche e ci stiamo costruendo casa con le nostre mani". Un anno dopo manca ancora la cameretta dei bambini, ma i risultati si vedono già e il messaggio che cercano di trasmettere, a differenza di tanti altri influencer, è concreto e arriva dritto al cuore: "mai mollare".

Un anno difficile per tutti, in cui però anche Leonardo e Camilla hanno collaborato alla costruzione della casa. E per la festa del papà, gli hanno preparato molte sorprese, anche se Camilla si è lasciata sfuggire che gli hanno preparato anche una torta. "I bambini sono stati un vero esempio per noi, sono stati bravissimi nonostante la situazione", si complimenta Simone. "Ci mancano i giardinetti e l'asilo, ma speriamo come tutti che torni la possibilità di viaggiare come prima". 



I NOSTRI BLOG

Grif House
Samp Place