CRONACA

Ragazzo in prognosi di 30 giorni e denti rotti

Rissa al Covo nel giorno della riapertura dopo la mareggiata

sabato 20 aprile 2019
Rissa al Covo nel giorno della riapertura dopo la mareggiata

SANTA MARGHERITA LIGURE - Rissa ieri sera al Covo di Nord Est, nel giorno della riapertura dopo la devastazione subita dalla mareggiato del 29 ottobre. Un ragazzo è stato aggredito nel locale ed è finito in ospedale con prognosi di 30 giorni e denti rotti. Qualche ora dopo, all'esterno del locale, una rissa vera e propria con un altro giovane in ospedale con 7 giorni di prognosi.

Sul posto i carabinieri e i soccorritori. Sulla vicenda è intervenuto il sindaco di S. Margherita Ligure Paolo Donadoni: "Condanniamo quanto accaduto durante la serata di inaugurazione del Covo, in cui l'afflusso di ragazzi è stato notevole e imprevisto. Confidiamo che quanto accaduto non si ripeta e che tale circostanza non metta in secondo piano l'immagine della nostra città che, al contrario, grazie all'impegno degli operatori commerciali e del settore turistico, e delle istituzioni, si è preparata per la Pasqua e per l'inizio della stagione nel migliore dei modi con spirito di festa e con orgoglio dopo i danni della mareggiata".

(Foto d'archivio)

Commenti


I NOSTRI BLOG

zeneize tomorrow
Grif House
Samp Place