SPORT

Il diacono toscano, folgorato sulla via del sacerdozio dopo l'incontro con don Gallo, un grande tifoso della Sampdoria

Riprendono le Messe e don Tommaso indossa la mascherina della Sampdoria

di steris

domenica 24 maggio 2020
Riprendono le Messe e don Tommaso indossa la mascherina della Sampdoria

GENOVA -  Don Tommaso Giani, ordinato diacono a febbraio, già ospite a Primocanale della trasmissione "Gradinata Sud", è un personaggio molto noto nel mondo blucerchiato. Toscano di origine, aveva deciso di intraprendere il percorso sacerdotale dopo l'incontro con don Andrea Gallo e si è legato a Genova anche per via dell'altra fede, più terrena, quella che lo lega alla Sampdoria. Nei suoi viaggi in giro per l'Europa al seguito della squadra blucerchiata ha avuto modo di intrecciare legami e di promuovere iniziative di solidarietà.

Nella foto di "Vecchio Marinaio" Andrea Ricci, comparsa oggi sul profilo Facebook del supertifoso doriano, ecco don Tommaso alla ripresa dele celebrazioni liturgiche che consegna l'ostia a una fedele. Il dettaglio della mascherina apre un singolare "derby a distanza" con don Roberto Fiscer, il sacerdote genovese tifoso genoano che nei giorni scorsi aveva festeggiato la ripresa del calendario liturgico adattando in chiave religiosa un coro della Gradinata Nord, con tanto di cliccatissimo video sui social.


Commenti


I NOSTRI BLOG

Grif House
Samp Place