CRONACA

Grazie all'associazione di giovani Alle Ortiche e ad Amiu

Rifioriscono le serre di San Nicola nel quartiere di Castelletto a Genova

di Silvia Isola

venerd́ 16 luglio 2021



GENOVA - C’è un angolo di verde nascosto nel cuore di Castelletto a Genova. Nel bel mezzo dei palazzi residenziali, rifioriscono le serre di San Nicola grazie all’associazione di promozione culturale Alle Ortiche.

"Queste erano le serre comunali che sono state dismesse attorno agli anni Novanta", racconta Irene Crosta, in prima linea nell'associazione. "Siamo un gruppo di giovani prevalentemente under 30 che ha deciso di recuperare quest'area, per il momento una parte è già possibile aprirla al pubblico, mentre stiamo lavorando per creare un centro culturale ambientale, con una parte di produzione culturale e una vivaistica, nell'ottica di ripristinare la funzione originaria di questo luogo". 

Un fitto programma di eventi già in programma quest’estate, da una rassegna di cinema a dj set e concerti, per rilanciare un’area che fino a qualche mese fa era ricoperta di sterpaglie. Fondamentale l’intervento di Amiu. "Come partner del progetto finanziato da Compagnia San Paolo, abbiamo messo a disposizione mezzi e uomini per portare via sfalci, potature e ramaglie", spiega Luciano Gandini, responsabile della comunicazione di Amiu. "Siamo lieti di fare parte di iniziative come questa che recuperano spazi verdi della nostra bella città". 

Galleria fotografica




I NOSTRI BLOG

Grif House
Samp Place