SPORT

Il punto a pochi giorni dall'inizio della Coppa Italia

Rari Nantes Savona e Carige, ancora insieme dopo venticinque anni

di Linda Miante

giovedý 17 settembre 2020
Rari Nantes Savona e Carige, ancora insieme dopo venticinque anni

SAVONA - Rari Nantes Savona e Banca Carige. Una partnership sportiva e commerciale che da oltre vent'anni è protagonista sul territorio savonese con eventi di formazione, corsi e iniziative per i giovani atleti. Anche per la stagione 2020/21 del campionato di Serie A1, la plurimedagliata squadra della Torretta potrà contare sul sostegno di Carige. Alla firma dell'accordo, che si è svolta nella piscina Zanelli di Savona, erano presenti Maurizio Maricone e Giuseppe Gervasio, presidente e vicepresidente Rari Nantes; Gianluca Guaitani, chief commercial officer Banca Carige e l'area manager Alessio Berta.

“Carige conferma il suo impegno per il territorio passando anche attraverso le eccellenze sportive. La firma di oggi è un segnale e siamo contenti di rinnovare questa collaborazione a conferma che stiamo operando in maniera decisa per rendere questo momento storico meno complicato per imprese e privati. C’è bisogno di ascolto e di impegno concreto per ripartire tutti insieme e ciò avverrà anche in altri settori, come quello della cultura” spiega Guaitani a margine della conferenza.

Uno sguardo anche alla nuova stagione sportiva della Rari Nantes. Dopo quasi sette mesi di stop per il coronavirus, si riparte questo fine settimana con la Coppa Italia. La posta in palio è alta e i biancorossi puntano al passaggio del turno. “Siamo agli inizi della preparazione e la prima di campionato sarà il prossimo 10 ottobre, tuttavia il calendario è già fitto di impegni. Abbiamo delle ottime prospettive, pur non essendo la Coppa Italia uno dei nostri principali obiettivi stagionali. Sarà interessante vedere la squadra all’opera: un vero banco di prova per i ragazzi", commenta Maurizio Maricone. 

"Motivo di orgoglio è che la piscina Zanelli sarà l’unica sede del circuito di Coppa Italia aperta al pubblico. Anche se con ingressi contingentati e controlli, questo è un segnale positivo di ripartenza che rispecchia il lavoro fatto sinora con grande passione per questo sport” aggiunge Maricone. La conferma della cooperazione con Carige è “uno scambio di affidabilità che fa bene al territorio savonese. Una collaborazione di questo genere è necessaria e quasi naturale per portare avanti i nostri progetti” conclude. 

Commenti


I NOSTRI BLOG

Grif House
Samp Place