SPORT

Il tecnico blucerchiato preoccupato dopo la batosta in casa della Juventus

Ranieri si sfoga: "Sampdoria pavida e paurosa, sconfitta senza nulla di positivo"

luned́ 21 settembre 2020
Ranieri si sfoga:

GENOVA - La sconfitta della Sampdoria in casa della Juventus amareggia Claudio Ranieri: "Sono molto deluso, è stata una prova opaca. Siamo stati pavidi e paurosi. Si perde, ma bisogna lottare, giocare. Io impazzisco quando non vedo i miei lottare su tutti i palloni e i campioni della Juventus invece sì. I gol subiti sono fin pochi. Come me lo spiego? Non saprei, posso ipotizzare che un po’ sia dovuto al fatto che abbiamo giocato solo tre partite di pre-campionato con squadre di categorie inferiori, contro le quali siamo sempre stati noi a dominare il gioco. E oggi era chiaro non sarebbe stato così".

Problemi tattici? "L’anno scorso - ricorda Ranieri - giocammo qui in questo modo, con i cinque centrocampisti. Ma in quel caso li andavamo a prendere lassù senza paura, mentre quest’anno siamo stati timorosi. E se giochi così o esci con i tempi giusti o ti saltano del tutto. Avevamo paura di giocare in avanti. Non prendo nulla di positivo da questa partita".

"Sono curioso di capire come sarà la squadra quest’anno – si interroga il tecnico -. Pre-Covid eravamo un po’ imbambolati, dopo invece ci siamo un po’ assestati. Il campionato ci dirà chi siamo".

Commenti


I NOSTRI BLOG

Grif House
Samp Place