MOTORI

I big del campionato italiano protagonisti con la prima prova speciale

Rallye di Sanremo, la Porsche 911 di Da Zanche-De Luis conquista lo Storico

di a.p.

sabato 10 aprile 2021



SANREMO - Lucio Da Zanche e Daniele De Luis su Porsche 911 SC RS si aggiudicano il 36esimo Rallye Storico di Sanremo. Dopo aver concluso in testa la prima giornata di gara hanno conservato il primato anche nelle prove speciali del sabato di Vignai, Bignone, Perinaldo e Semoigo conquistando il trofeo valido anche per la prima prova del Campionato Europeo, massima serie riconosciuta dalla FIA per quanto riguarda le auto storiche. Sul secondo gradino del podio un'altra Porsche 911 RSR, quella di Matteo Musti e Claudio Biglieri. Mentre terzi sono arrivati Matteo Luise e Fabrizio Handel in gara con la Subaru Legacy gruppo A. Per Da Zanche pilota valtellinese è il quarto successo in carriera al Sanremo Storico.

"Il Sanremo è speciale, vale un po' il campionato. Il livello è sempre più alto. Abbiamo sempre avuto la gara in mano senza errori, solo queta mattina una toccatina al cerchione ma è andato tutto bene" ha commentato al microfono di Stefano Bertuccioli il vincitore Da Zanche prima di salire sul palco per ricevere la coppa (Guarda qui). Per la premiazione presenti anche gli assessori regionali allo Sport e al Turismo Simona Ferro (Guarda qui) e Gianni Berrino (Guarda qui).

Primocanale in diretta non-stop dalle per seguire tutte le emozioni del rallye con notizie, aggiornamenti, interviste, informazioni, approfondimenti, curiosità e le opinioni degli esperti per far vivere a 360 gradi il Sanremo 2021. Potete seguire la diretta sul sito Primocanale Motori, sulle pagine social e in Liguria in tv su Primocanale (canale 10 del digitale terrestre).

CLICCA QUI PER SEGUIRE IN DIRETTA IL RALLYE DI SANREMO CON PRIMOCANALE MOTORI.

Clicca qui per leggere e scaricare il programma del Rallye di Sanremo.

I big del campionato italiano rally protagonisti al Sanremo. Dopo le prove tecniche e lo shakedown della mattina la 68esima edizione del rallye si anima prima con la partenza dalla Vecchia Stazione e poi con la prima prova speciale di Bajardo. Solo un anticipo dello spettacolo atteso domenica. Meteo fattore determinante con il rischio pioggia, nebbia e le conseguenti insidie che metteranno ancor più in luce le abilità di piloti e navigatori.

Tanti e di qualità i protagonisti attesi lungo le strade dell'entroterra del Ponente: dal Ligure Fabio Andolfi a Craig Breen ultimo vincitore nel 2019 e poi Basso, Albertini, Solberg, Michelini, Bulacia, Signor, Ingram, Crugnola, Campedelli, Ciuffi, Bottarelli, De Tommaso, Mazzocchi, Lefebvre, Scattolon, Paperini, Pollara, Profeta, Baccega, Chentre navigato da Florean esperto professionista ligure e politico “patron del Colle del Melogno".

Clicca qui per guardare la fotogallery

E sale l'attesa per domenica quando le cinque Wrc mondiali presenti in Liguria si sfideranno nel Sanremo WRC appositamente voluto per permettere agli equipaggi di testarsi in vista delle prove del Campionato del mondo. Con le Hyundai i20 Coupe WRC si sfideranno il campione del mondo 2019 e attualmente quinto nel mondiale l’estone Ott Tänak affiancato dal connazionale Martin Järveoja che si confronterà innanzitutto con il cinque volte vicecampione del mondo il belga Thierry Neuville con a fianco Martin Wydaeghe.

Sempre con le vetture della Casa coreana saranno della partita il “poulain” figlio d’arte francese Pierre Louise Loubet con Vincent Landais alle note, mentre la quarta Hyundai i20 WRC è affidata al gentleman driver italiano “Pedro” che sarà accompagnato in gara come sempre da Emanuele Baldaccini. La Ford schiera come equipaggio lo svizzero “Il Valli” con Stefano Cirillo al quaderno delle note.

Giornata di gara anche per il 22° Rally delle Palme con i suoi 76 concorrenti verificati che scattano da Bordighera e ritorno nella cittadina rivierasca alle dopo aver percorso 179,10 km di gara di cui 59,06 km di speciali. I primi a partite in prova i genovesi Michele Guastavino-Laura Bottini, Škoda Fabia R5, vincitori dell’edizione 2019 della gara. Tutto lo spettacolo in diretta con Primocanale Motori.  



I NOSTRI BLOG

Grif House
Samp Place