MOTORI

Disastro Hyundai, Ogier torna in testa al mondiale

Rally del Portogallo, trionfa Evans su Toyota

di Stefano Bertuccioli

domenica 23 maggio 2021
Rally del Portogallo, trionfa Evans su Toyota

Tre vittorie su quattro gare, primato sia in classifica piloti che in quella costruttori. Il WRC 2021 è partito all’insegna della Toyota, che ha portato a casa il miglior risultato possibile anche in Portogallo, questa volta grazie ad Elfyn Evans che ha trionfato davanti alla Hyundai di Sordo ed alla Yaris del compagno di Team Ogier.

Un vero e proprio disastro il bilancio della gara lusitana per la Hyundai, che ha perso prima Neuville e poi Tanak per due errori pesantissimi. La squadra guidata da Andrea Adamo, profondamente insoddisfatto dalle prestazioni dei suoi piloti, è passata da una possibile tripletta ad una debacle che deve far suonare un campanello di allarme ad Alzenau. La baracca, in casa Hyundai, è stata salvata da Dani Sordo, terza guida, che non sbaglia mai un colpo ed ottiene sempre il meglio ad ogni occasione in cui gli viene affidata la i20 WRC+. Troppo poco per una squadra che ambisce ad entrambi i titoli e che schiera due superstar del calibro di Neuville e Tanak.

Il belga sta dando ragione a chi lo ha sempre definito un pilota incompleto ed incapace di gestire la pressione, commettendo un altro gravissimo errore. Il rischio, sempre più concreto, è che Neuville venga etichettato come uno dei tanti eterni secondi nella storia del Motorsport. Tanak, pur avendo portato in casa Hyundai l’unica vittoria del 2021, non sembra guidare con la tranquillità dei tempi trascorsi in Toyota. Una bella gatta da pelare per Andrea Adamo, che si trova ora con due piloti sull’orlo della crisi e che, mai come in questo momento, vede i titoli come qualcosa di difficilmente raggiungibile.

Tra i litiganti, manco a dirlo, chi gode è Sebastien Ogier. Il francese torna dal Portogallo da leader di classifica davanti al compagno di squadra Evans e, al momento, sembra in grado di conquistare senza problemi l’iride numero otto in carriera. Il WRC si prepara ora alla tappa italiana, il Rally Italia Sardegna, che si correrà sull’isola dal 3 al 6 giugno.



I NOSTRI BLOG

Grif House
Samp Place