MOTORI

Al via anche Primocanale Motori

Rally 1000 Miglia, si riaccende la sfida per il CIR

marted́ 31 agosto 2021
Rally 1000 Miglia, si riaccende la sfida per il CIR

Riparte dal Rally 1000 Miglia del 3-4 settembre la sfida per il Campionato Italiano Rally 2021. La sesta tappa della massima serie nazionale rappresenta un bivio cruciale nel cammino verso il titolo, con una classifica che vede Giandomenico Basso sempre più leader dopo la vittoria nel Rally di Roma Capitale. Il veneto della Skoda comanda la graduatoria con 76 punti, davanti al ligure Fabio Andolfi (Skoda) che insegue con 64,5 e Craig Breen (Hyundai), fermo a 57,5 ma che non sarà presente alla gara bresciana.

Tante attenzioni saranno rivolte senza dubbio ad Andrea Crugnola, finalmente in sintonia con la Hyundai e vincitore dell’ultimo Rally del Friuli Venezia Giulia, valido per il Campionato Italiano WRC. Il campione in carica è al momento quarto a quota 47,5 punti e la matematica non sembra dargli molte speranze di bissare il successo del 2020, ma sarà sicuramente il protagonista dell’ultima parte di stagione.

Il Rally 1000 Miglia si disputerà su un percorso con sette prove speciali, per un totale di 91 chilometri cronometrati, mentre la gara valida per la Coppa Rally di Zona, che vedrà al via anche Primocanale Motori con la Peugeot 207 Super 2000 di Maurizio Rossi e Giorgio Genovese, si correrà su un percorso più breve, articolato su sei prove speciali e 52 chilometri competitivi.



I NOSTRI BLOG

Grif House
Samp Place