POLITICA

Primarie, denunce di irregolaritą anche ad Albenga

domenica 11 gennaio 2015

Le reazioni dopo le primarie del centrosinistra in Liguria.


ALBENGA - Non solo La Spezia, anche ad Albenga segnalazioni di presunte irregolarità nel voto alle elezioni primarie del centrosinistra. Tra le denunce, quella di Paolo Tabita, rappresentante di lista di Sergio Cofferati, che scrive: "All’esterno del seggio si sono verificati e si continuano  a  verificare situazioni che- come già verbalmente segnalato in mattinata- possono configurarsi come inquinamento del voto".

Tre gli episodi anomali Tabita elenca: "Sono state, molto spesso, individuate persone che, palesemente riconducibili all’area di centrodestra , avvicinano e/ accompagnano gli elettori che si recano al seggio; mi è stato segnalato che è stato presente, fin dall’inizio, e tutt’ora è “ funzionante”, un presidio posto a circa 50 metri dal seggio che ritira gli attestati di alcuni dei partecipanti al voto, presidio  composto da persone estranee al partito; è stata segnalata ed è comunque verificabile una anomala impennata di votanti stranieri che spesso sono stati visti essere avvicinati da persone che da sempre “ruotano” nel campo del centrodestra".

Commenti


I NOSTRI BLOG

Grif House
Samp Place