CRONACA

Ha fatto visita agli uffici della guardia costiera

Prima visita al porto e uscita in mare per il nuovo arcivescovo di Genova Tasca

sabato 18 luglio 2020
Prima visita al porto e uscita in mare per il nuovo arcivescovo di Genova Tasca

Prima visita al porto di Genova e prima 'uscita' in mare per il neo arcivescovo di Genova Marco Tasca. Invitato dall'ammiraglio Nicola Carlone, ha fatto visita agli uffici della guardia costiera, accompagnato dal cappellano militare don Fabio Pagnin e dal diacono Massimo Franzi, assistente pastorale della Stella Maris.

Qui si è informato, riferisce il Cittadino, sull'attività della capitaneria, interessandosi sulle attività che riguardano il porto e in particolare sulle operazioni di salvataggio che vedono gli uomini degli equipaggi impegnati a salvare vite, specie nei mari dove naufragano i migranti. Nella Sala 7 maggio, così chiamata in ricordo delle vittime del crollo della Torre Piloti di Molo Giano del 2013, ha incontrato il personale della capitaneria: "Vi ringrazio per questo incontro - ha detto l'Arcivescovo - e grazie perché ho conosciuto le diverse sfaccettature del vostro servizio a beneficio delle persone e della comunità. Vi ringrazio e vi auguro di continuare a svolgere sempre questo lavoro con passione".

A bordo della motovedetta CP291, accompagnato dall'ammiraglio e dall'equipaggio con il capitano Mariano Atzei, ha poi potuto ammirare Genova dal mare, in un giro a levante fino a Boccadasse, e a ponente fino all'altezza degli stabilimenti e dei cantieri navali. 



I NOSTRI BLOG

Grif House
Samp Place