CRONACA

Cozzani: "Arrivate le prime prenotazioni, la stagione sta cominciando nel migliore dei modi"

Portovenere, il sindaco: "Segnali di ripartenza, Palmaria perno del turismo dei prossimi anni"

di Francesco Truscia

giovedý 03 giugno 2021
Portovenere, il sindaco:

PORTOVENERE - Anche a Portovenere sono arrivati i primi segnali di una ripartenza del turismo, lo conferma anche il sindaco di Portovenere Matteo Cozzani: “Ci sono timidi segnali di ripresa e di questo siamo soddisfatti. Da questa settimana sono arrivate le prime prenotazioni, c’è un buon movimento e la stagione sta partendo nel migliore dei modi. Come amministrazione abbiamo cercato di dare la massima disponibilità per gli spazi esterni, per venire incontro alle esigenze delle attività commerciali e questo ha dato buoni frutti, anche alla sera molti locali sono pieni”.

Portovenere è meta ambita da tantissimi turisti, anche dagli spezzini che spesso la scelgono per prendere il sole o per un bagno, l’attenzione verrà posta anche sul controllo delle spiagge: “Lo scorso anno abbiamo avuto una mano attenta ma non rigida come da altre parti e ha funzionato, per tutto luglio e agosto non abbiamo avuto nemmeno un contagio in tutto il Comune – ha sottolineato il sindaco Cozzani - Quest’anno abbiamo fatto un protocollo con l’associazione nazionale della Polizia, ci saranno 10 persone che controlleranno le spiagge e il litorale, come il borgo interno e i caruggi, tutto questo per evitare assembramenti. Vogliamo essere accoglienti ma rispettare anche le misure di sicurezza”.

Uno sguardo volge anche alla Palmaria, l’isola che si staglia difronte al lungomare di Portovenere: “La Palmaria è il perno turistico su cui sviluppare il turismo dei prossimi anni, un’isola bellissima e incontaminata. È necessario preservarla e rilanciare quel turismo di qualità e non di massa che è alla base del futuro di Portovenere”.



I NOSTRI BLOG

Grif House
Samp Place