PORTI E LOGISTICA

Porto, Consiglio di Stato annulla multa di 4 milioni alle agenzie marittime

giovedý 17 aprile 2014
Porto, Consiglio di Stato annulla multa di 4 milioni alle agenzie marittime

GENOVA - Il Consiglio di Stato, confermando la decisione del Tar del Lazio, ha respinto l'appello presentato dall'Autorità garante della concorrenza e del mercato (l'Antitrust) contro Assagenti, Spediporto e quindici tra le maggiori agenzie marittime genovesi e italiane che - secondo quanto ritenuto invece dalla stessa Antitrust - non avevano formato un cartello sulle tariffe.

La conseguenza è che non dovranno pagare la sanzione di quattro milioni di euro inizialmente comminata. Al momento si conosce soltanto il dispositivo della sentenza.

Commenti


I NOSTRI BLOG

Grif House
Samp Place