POLITICA

I risultati dei ballottaggi in Liguria

Ponzanelli espugna la roccaforte 'rossa'. Scajola festeggia a Imperia: "Vinto contro tutti"

luned́ 25 giugno 2018
Ponzanelli espugna la roccaforte 'rossa'. Scajola festeggia a Imperia:

IMPERIA -  Sono Claudio Scajola e Cristina Ponzanelli i nuovi sindaci di Imperia e Sarzana. I due candidati al ballottaggio hanno battuto rispettivamente Luca Lanteri e Alessio Cavarra.

A Imperia è la vittoria di Claudio Scajola. Nel ballottaggio con il candidato sostenuto da Forza Italia Scajola ha prevalso ottenendo il maggior numero di voti. L’ex ministro del Governo Berlusconi torna così a indossare la fascia tricolore della sua città dopo oltre 35 anni dalla prima volta, era infatti già stato sindaco di Imperia a partire dal 1982 e poi ancora per il quinquennio 1990-1995. Battuto Luca Lanteri in una sfida forse più combattuta di quanto pronosticato alla vigilia dagli addetti ai lavori. Alla fine il distacco è stato di poco più di quattro punti percentuali (52.05% Scajola contro il 47.95% di Lanteri). Dato che tramutato in numeri vuol dire appena 642 voti in più per l'ex ministro dell'Interno.

"Abbiamo vinto soli contro il resto del mondo - queste la prime parole del neo sindaco di Imperia Claudio Scajola una volta certificato il successo elettorale -. Lanteri? più che del centrodestra sembrava il candidato di sinistra. La mia vittoria dimostra che è possibile riavvicinare la gente alle istituzioni, creando alternative vere al populismo". E sul futuro della città Scajola ha detto: "Ora iniziamo a progettare quello che sarà. Dobbiamo fare in modo che Imperia sia una città dignitosa, che possa accogliere i turisti. Negli ultimi 10 anni abbiamo vissuto una grave crisi ed il primo obiettivo è quello di rilanciare il turismo di qualità per garantire posti di lavoro ai nostri giovani" ha concluso Scajola.

E’ invece Cristina Ponzanelli il nuovo sindaco di Sarzana. Con questo risultato cede l’ennesima roccaforte storica di sinistra in LIguria. La candidata del centrodestra unito vince il ballottaggio con il candidato del Pd e sindaco uscente Alessio Cavarra. Alla fine il conteggio percentuale dei voti dice Ponzanelli 56.47%, Cavarra 43.53%. E’ la prima volta che una donna diventa sindaco della città dell’estremo levante della Liguria.

"Questa è la notte della speranza, questa è la vostra vittoria - queste le prime parole da sindaco di Cristina Ponzanelli rivolte al pubblico in piazza - una notte meravigliosa nella quale scriviamo una pagina nuova: non ci saranno piu sarzanesi di serie A e serie B. Ogni cittadino sarà il primo e l'ultimo pensiero di ogni mia giornata. Mi troverete sempre qui con orgoglio e abnegazione perché questa amministrazione dovrà essere ricordata per quello che faremo in questi cinque anni e non solo per questa vittoria" ha concluso Ponzanelli.



I NOSTRI BLOG

Grif House
Samp Place