CRONACA


Ponte Morandi, spunta una nuova simulazione del crollo. Potrebbe essere acquisita dalla procura

mercoledý 14 novembre 2018



GENOVA - "Sarebbe stato il cedimento dello strallo di sud-ovest a innescare il crollo di ponte Morandi. Il collasso torsionale dell'impalcato avrebbe generato il conseguente cedimento dello strallo di sud-est, comportando poi l'analogo collasso dell'impalcato ovest".

È questo quanto emerge dallo studio di un gruppo di lavoro italo-americano costituito dai ricercatori della Studio Calvi e della Mosayk di Pavia, coadiuvati dal centro di ricerca Eucentre.

Di ricostruzioni e simulazioni sul crollo del ponte Morandi ne sono girate tante, in questi tre mesi. Dalla primissima avanzata da "Channel One Russia" a quella più recente dello studio tedesco Kostack di Berlino.

Ma, a differenza delle altre, questa «possibile sequenza del collasso» è ritenuta "molto interessante" anche dagli inquirenti che ne sono venuti a conoscenza in questi ultimi giorni e che potrebbero perfino convocare formalmente gli autori, vista la compatibilità di quanto mostrato nella riproduzione con la posizione e l'orientamento finale del ponte.

Commenti


I NOSTRI BLOG

zeneize tomorrow
Grif House
Samp Place