CRONACA

Taglio e calo tampone tra pile 10 e 11 rinviato a domani per il vento

Ponte Morandi, a terra l'ultima sezione del tampone 3. Riunione in Prefettura sull'esplosivo

mercoledý 29 maggio 2019
Ponte Morandi, a terra l'ultima sezione del tampone 3. Riunione in Prefettura sull'esplosivo

GENOVA - Con l'ultima delle sei sezioni portata a terra grazie alle maxi gru si è concluso in tarda mattina lo smontaggio del tampone 3 di Ponte Morandi tra le pile 3 e 2 proprio sopra corso Perrone che è chiuso dall'inizio del mese proprio per consentire queste operazioni.

Lo smontaggio del tampone 3 era iniziato lo scorso 21 maggio con il taglio della prima sezione. 

Sul lato est del cantiere era previsto per oggi pomeriggio il taglio e il calo del tampone 11, tra le pile 10 e 11, ma le operazioni sembra probabile verranno rinviate a domani a causa del vento. Il tampone 11 verrà portato a terra grazie agli strand jack, i martinetti idraulici. 

Il calo del tampone 11 è propedeutico alla demolizione delle pile strallate sopra le case di via Porro (la 10 e la 11) che dovrebbe avvenire con l'esplosivo probabilmente tra il 22 e il 24 giugno. 

Oggi intanto in Prefettura riunione della commissione esplosivi con la struttura commissariale, Asl, Arpal, forze dell'ordine e i tecnici dell'azienda di Parma Siag.

Anche senza una comunicazione ufficiale ormai pare certo che le pile 10 e 11 verranno demolite con l'esplosivo.



Commenti


I NOSTRI BLOG

Grif House
Samp Place