POLITICA

L'investimento era stato annunciato a Primocanale dal viceministro Morelli

Ponte Genova San Giorgio, 35 milioni per riqualificare l'area sottostante

di Stefano Rissetto

marted́ 04 maggio 2021
Ponte Genova San Giorgio, 35 milioni per riqualificare l'area sottostante

GENOVA - Arrivano, come anticipato da Primocanale, 35 milioni dal governo al Comune di Genova per un progetto di rigenerazione e riqualificazione urbana dell’area sottostante il viadotto San Giorgio. Lo stanziamento arriva con l’approvazione di un emendamento al decreto legge Sostegni.

L'iniziativa era stata antiipata a Terrazza Colombo dal viceministro Morelli e ha fatto esultare il leader della Lega Matteo Salvini: "35 milioni per realizzare il parco sotto il Ponte San Giorgio a Genova: il mio emendamento al Decreto Sostegni è stato approvato in Commissione Bilancio al Senato. Ora lavoriamo per far arrivare altri 53 milioni entro l'anno. Non dimentichiamo Genova e la Liguria: dalle parole ai fatti”, ha scritto il leader del Carroccio in una nota.

Si tratta di una decisione fortemente sostenuta dal Governo per testimoniare la particolare vicinanza alla città ferita dal tragico evento dell’agosto 2018”, ha commentato il Ministro delle Infrastrutture e della Mobilità Sostenibili, Enrico Giovannini. “Un passo importante per ristabilire la connettività di quell’area con il resto della città e dare a Genova e ai suoi cittadini la possibilità di usufruire di nuovi spazi riqualificati, destinati all’innovazione e alla socialità”.

Si tratta di risorse che consentono di avviare una profonda operazione di rigenerazione urbana, in accordo con il Sindaco di Genova Marco Bucci, creando il “Parco di Polcevera”, un’area di ricreazione, educazione, sport e luoghi di incontro sociale e culturale in un’ottica di sostenibilità ambientale.



I NOSTRI BLOG

Grif House
Samp Place