METEO

Allerta arancione nell'entroterra per neve, allerta gialla per pioggia

Pioggia, neve e vento di burrasca: Liguria in allerta meteo

venerd́ 04 dicembre 2020
Pioggia, neve e vento di burrasca: Liguria in allerta meteo

GENOVA - Neve, pioggia ma anche vento di burrasca e mareggiate. Nuova fase di maltempo sulla Liguria. Per questo motivo è stata emanata un'allerta idrogeologica e nivologica su buona parte della regione.

Allerta gialla per criticità idrologica fino alle 21 su zona B, da Spotorno a Camogli, fino alle 23.59 su Zona C, da Portofino a Sarzana, e Zona E, Valle Scrivia, Val D'Aveto e Val Trebbia.

Allerta gialla per criticità nivologica fino alle 18 nell'interno della Zona B, entroterra genovese e del levante e arancione dalla fino alle 20 nell'interno, Zone D ed E, Val Bormida, Valle Stura e Valle dell'Orba. E a levante in Valle Scrivia, Val d'Aveto, Val Trebbia. Nessuna criticità viene segnalata sulla Zona A da Ventimiglia a Noli.

LA SITUAZIONE - Neve sulla A7 Genova-Milano che ha causato disagi e code alla viabilità anche complice un incidente nelle prime ore della mattina. Il settore centrale divide, dal punto di vista eolico, la regione con venti più settentrionali a Ponente, più meridionali all’altezza di Genova. Alle 8.00 raffica a 130.3 a Fontana Fresca (Sori, Gen0va) 115.6 km/h a Monte Pennello, sulle alture del Ponente genovese mentre, sempre a Genova, Punta Vagno ha toccato 75.2 km/h.

Dal punto di vista termico, valori diffusamente sottozero nelle zone di centro Ponente mentre i valori negativi sono più discontinui osservando la mappa delle temperature. Minima della notte, -3.9 ai 1845 metri di Poggio Fearza (Montegrosso Pian Latte, Imperia) mentre queste sono state le minime nelle stazioni di riferimento delle città capoluogo di provincia: Genova Centro Funzionale 7.6 (ma alle 6.30 segnava 12.1), Savona Istituto Nautico 4.0, Imperia Osservatorio Meteo Sismico 7.1, La Spezia 6.3. 

LE PREVISIONI METEO ARPAL

VENERDI' 4 DICEMBRE - Fin dalle prime ore piogge a carattere sparso, più diffuse sul Centro-Levante con locali rovesci fino a moderati; intensificazione dei fenomeni dal primo mattino con rovesci diffusi e persistenti in estensione da Ponente a Levante; possibili temporali localmente forti, specie sulle zone costiere di Centro-Levante; precipitazioni a carattere nevoso sui versanti padani con quota neve in calo da 800 m ai fondovalle tra Bormida e Scrivia; in possibile estensione sul versante marittimo del Savonese con quota neve sopra i 400 m; successivo rialzo della quota neve fino a 1300-1500 m dal pomeriggio; non si escludono locali fenomeni di gelicidio sui versanti padani di Centro-Levante. Venti: venti forti settentrionali sul Centro-Ponente, di burrasca da sud-sudest sul Centro-Levante con raffiche fino a 70-80 km/h. Mare: in aumento da molto mosso al mattino fino ad agitato per onda da sud dal pomeriggio con mareggiate sul Centro-Levante, molto agitato in serata a Levante.

SABATO 5 DICEMBRE - Nelle prime ore della notte residue precipitazioni anche associate a rovesci sulle estremo Levante; al mattino temporanee locali schiarite a Ponente, ancora coperto con deboli piogge sparse a Levante; nel pomeriggio cielo generalmente coperto con precipitazioni più diffuse anche moderate a Levante, deboli e sparse a Ponente anche a carattere nevoso sui versanti padani. Venti: tra moderati e forti settentrionali sul Centro-Ponente in rinforzo dal pomeriggio, in prevalenza moderati dai quadranti orientali a Levante in rinforzo serale. Mare: nelle prime ore mare agitato per onda da sud, sudovest sul Centro-Levante con residue mareggiate, in successiva scaduta dal primo mattino fino a molto mosso.

TENDENZA DOMENICA 6 E LUNEDI' 7 DICEMBRE - Ancora maltempo domenica 6 dicembre con cielo nuvoloso e possibili deboli piogge. Le temperature saranno ancora in calo e i venti forti. Per quanto riguarda l'inizio settimana è atteso un leggero e graduale miglioramento, temperature in aumento ma atteso vento di burrasca.  



I NOSTRI BLOG

Grif House
Samp Place