CRONACA

Aggressione nell'autosalone, uno di loro aveva una pistola

Pestaggio con mazza da baseball: arrestati due italiani e un albanese

marted́ 05 giugno 2018
Pestaggio con mazza da baseball: arrestati due italiani e un albanese

GENOVA - La Squadra mobile di Genova ha eseguito tre ordinanze di custodia cautelare in carcere a carico di tre persone ritenute responsabili di un violento pestaggio avvenuto nel 2017 a Genova. In quell'occasione un cittadino sudamericano e il titolare di un autosalone sono stati picchiati con una mazza da baseball.

I tre sono tutti pregiudicati: si tratta di Alessandro Fiori, 41 anni originario di Sassari, Michael Vavalà, 20 anni di Genova e Florenc Hasa Florenc, cittadino albanese di 31 anni, ritenuti responsabili di estorsione e lesioni gravissime per l'aggressione avvenuta il 19 settembre 2017.

Secondo gli inquirenti, quel giorno i tre - uno dei quali armato di pistola - avevano aggredito e pestato il cliente e il titolare dell'autosalone, aggressione alla quale avevano assistito alcuni residenti che avevano chiamato la polizia. Le indagini della Squadra Mobile ligure hanno permesso di individuare i tre pregiudicati, i due italiani e l'albanese intervenuto per recuperare vecchi debiti insoluti.

Le indagini, inoltre, hanno permesso di appurare che il gruppo aveva anche disponibilità di armi che, di volta in volta, immettevano nel mercato clandestino, utilizzando i contatti che uno dei tre aveva negli ambienti criminali. Nel corso dell'attività uno degli indagati è stato arrestato poiché durante il monitoraggio tecnico in corso, al culmine di un litigio con la compagna, si era recato presso la proprietà di un soggetto, loro fiancheggiatore, prelevando un'arma col dichiarato intento di usarla contro la donna. La squadra mobile lo ha immediatamente arrestato e sequestrato una pistola semiautomatica provento di furto, con relativo colpo in canna.

Commenti


I NOSTRI BLOG

zeneize tomorrow
Grif House
Samp Place