POLITICA

Nessun riferimento alla Tav, testo concordato Lega-M5s

Nodo ferroviario di Genova, concordato un nuovo emendamento

di Maurizio Rossi - Commissione Infrastrutture Senato XVII Legislatura

mercoledý 22 maggio 2019
Nodo ferroviario di Genova, concordato un nuovo emendamento

GENOVA - Ci sono buone notizie da Roma. Sembra ormai definito il nuovo testo per l’accorpamento del Nodo ferroviario di Genova al Terzo Valico, Un passo avanti che, all'atto pratico, permetterebbe di scavalcare le procedure di nuovo appalto dopo il fallimento dell’impresa Astaldi.

Se non si sbloccasse con l'ausilio di un emendamento, il Nodo di Genova rischierebbe di entrare in un tunnel con procedure che potrebbero tenere fermi i lavori almeno per un paio di anni. Invece con l’emendamento che sarebbe stato concordato tra Lega e Movimento 5 Stelle, come da noi auspicato, sarebbe possibile annettere l’opera al Terzo Valico con la possibilità di riprendere i lavori rendendo contestuali le scadenze. Un emendamento in cui non è presente alcun riferimento alla Tav Torino-Lione, eliminando le preoccupazioni dei pentastellati.

Commenti


I NOSTRI BLOG

Grif House
Samp Place