CRONACA

Il direttore del pronto soccorso del Galliera ha coordinato l'assistenza medica

Nave migranti, dott. Cremonesi: "Ci hanno detto che alcuni compagni sono morti in mare"

domenica 02 giugno 2019
Nave migranti, dott. Cremonesi:

GENOVA - "Ci hanno raccontato le sofferenze indicibili di due giorni in mare e sembra che ci siano stati dei morti tra i compagni di viaggio".

Così Paolo Cremonesi, direttore del pronto soccorso dell'ospedale Galliera, che ha coordinato l'assistenza medica sottobordo al pattugliatore Cigala Fulgosi ai giornalisti presenti a calata Bettolo.

Sul posto sono presenti anche degli psicologi.

Commenti


I NOSTRI BLOG

Grif House
Samp Place