CRONACA

Scoperta all'imbarco di una nave in partenza per la Tunisia

Nascondeva 100mila euro tra i bagagli, olandese fermata in porto

di E.P.

marted́ 04 maggio 2021
Nascondeva 100mila euro tra i bagagli, olandese fermata in porto

GENOVA -  Una turista olandese si stava imbarcando su una nave diretta in Tunisia cercando di trasportare un ingente quantitativo di denaro contante: lo hanno scoperto i finanzieri del II Gruppo Genova ed i funzionari ADM di Genova 1, che hanno rinvenuto 100mila euro tra i suoi bagagli.

La valuta, non dichiarata, era nascosta tra i bagagli a mano della donna che stava salendo a bordo della nave nel porto di Genova. Le operazioni si sono concluse con il sequestro di una somma di denaro pari a 45mila euro, corrispondente al 50 per cento del quantitativo di valuta trasportata eccedente rispetto a quanto consentito dalle leggi in materia valutaria.

Tutte le persone fisiche che detengono “denaro contante” per importi pari o superiori a 10mila euro devono infatti dichiararlo per legge. Ma il caso della turista olandese potrebbe non essere isolato: sono attualmente in corso approfondimenti per capire se esistesse un eventuale traffico transfrontaliero di valuta.



I NOSTRI BLOG

Grif House
Samp Place