CRONACA

A Genova arriva il ministro Toninelli. Primocanale in diretta dalle 15

Nasce il nuovo ponte, oggi la cerimonia della prima gettata di cemento

marted́ 25 giugno 2019



GENOVA - Sono passati più di dieci mesi dalla tragedia di ponte Morandi che con suo crollo, lo scorso 14 agosto, causò la morte di 43 persone. In questi mesi i lavori di demolizione e ricostruzione sono andati avanti. E oggi si scrive un pezzo importante nella realizzazione del nuovo ponte sul Polcevera. Alla presenza del ministro alle Infrastrutture e trasporti Danilo Toninelli scatta l'ora della cerimonia della prima gettata di cemento attorno alla pila 9.

Insieme a lui i due commissari, quello all'Emergenza Giovanni Toti e quello alla Ricostruzione Marco Bucci. A questo momento simbolico ci saranno anche il presidente di PerGenova Alberto Maestrini e Nicola Meistro Ad della stessa società che si sta occupando della ricostruzione del ponte. Primocanale segue questo importante e significativo momento in diretta a partire dalle ore 15.

Dopo la cerimonia il ministro Toninelli si sposterà nell'area portuale dove salirà su una motovedetta della capitaneria per raggiungere il rimorchiatore 'Paul' che trasporta l'impalcato di acciaio destinato al nuovo viadotto. E sì, perchè la giornata di domani segna anche l'arrivo del primo pezzo di ponte costruito in questi mesi nello stabilimento Fincantieri di Castellamare di Stabia. Lo sbarco di questa porzione di viadotto avverrà alla banchina Fincantieri del porto di Genova.

- IL MINISTRO TONINELLI A GENOVA:

Il ministro Toninelli nel corso della mattinata ha incontrato i residenti della zona ai confini della zona rossa: "C'è un approccio propositivo, non vogliono bloccare le attività di demolizione ma vogliono far sì che queste operazioni vengano fatte bene ha spiegato il ministro al termine dell'incontro -. Noi abbiamo dei dati scientifici, la promessa è di continuare a fare quello che stiamo facendo con dati aperti a tutti e la massima trasparenza.    Abbiamo anche inserito una indennità per pagare i disagi di queste famiglie. Polveri sottili? Sono al di sotto dei dati allarmanti, altrimenti i vari enti non avrebbero dato via libera alle operazioni. Noi andiamo avanti nonostante quelli che stanno facendo dei ricorsi contro il Decreto Genova. Qui c'è il meglio dell'Italia". E sulla giornata di oggi con la prima gettata di cemento e l'arrivo di una prima parte di ponte spiega ancora: "Oggi è una giornata importante, oggi la prima colata significa che stiamo ricostruendo quello che è stato il simbolo del fallimento della gestione della cosa pubblica data ai privati (concessione a famiglia Benetton ndr). Le 43 vittime non vanno mai dimenticate".

- IL PRESIDENTE TOTI: 

"Oggi cominciamo formalmente la ricostruzione del nuovo ponte di Genova

che in realtà è cominciata già da tempo". Così il presidente della Regione Liguria Giovanni Toti rimarca l'importanza simbolica "della prima gettata di cemento per il primo pilastro del nuovo ponte, che finora tutti hanno visto solo nei disegni di Renzo Piano". Venerdì, giorno della demolizione tramite esplosivo delle pile 10 e 11, "sarà una giornata complessa per la logistica e i cittadini ma che ne vale molte centinaia in avvenire, - commenta il presidente - negli stabilimenti Fincantieri si stanno costruendo le travi del ponte e tutti i manufatti in acciaio che lo completeranno, subito dopo l'esplosione sarà consegnata a Genova la prima trave proveniente dagli stabilimenti di Fincantieri".

Commenti


I NOSTRI BLOG

zeneize tomorrow
Grif House
Samp Place