MOTORI

Lucio Cecchinello schiera Alex Marquez e Takaaki Nakagami

MotoGp, presentato il Team LCR Honda

di Stefano Bertuccioli

sabato 20 febbraio 2021
MotoGp, presentato il Team LCR Honda

Alex Marquez, fratello di Marc, è pronto alla sua seconda stagione di MotoGp da pilota ufficiale Honda, ma non più con i colori del Team Repsol HRC. Il Campione del mondo 2019 della Moto2 è approdato infatti alla corte di Lucio Cecchinello, patron del Team LCR, che nel 2021 affiancherà allo spagnolo il giapponese Takaaki Nakagami, confermato dopo un buon 2020.

Orfana di un pilota di spessore come Cal Crutchlow, la squadra italiana confida nella nuova formazione per poter lottare tra le posizioni di vertice, forte di un importante supporto della casa giapponese. Marquez Junior, dopo un avvio da incubo, nel 2020 ha dimostrato di potersela giocare con i top rider, cosa che ha fatto anche Nakagami. Qualche errorino di troppo per lui, portato forse da una pressione inaspettata, ma il nipponico ha fatto vedere di avere i numeri per poter stare nel gruppo dei migliori.

“Quando ho visto la mia nuova moto per la prima volta è stato incredibile, è davvero bella, i colori sono speciali. Il team LCR ha una grande storia nel Mondiale, quindi indossare questi colori è sempre un piacere” – ha dichiarato Marquez dopo la presentazione.



I NOSTRI BLOG

Grif House
Samp Place