MOTORI

Il suo compagno di squadra sfiora ancora una volta il podio

Moto3, Rossi non va oltre il 21░ posto nella 'cattedrale' di Assen

domenica 30 giugno 2019
Moto3, Rossi non va oltre il 21░ posto nella 'cattedrale' di Assen

ASSEN - Ancora un podio sfiorato in questa stagione per Gabriel Rodrigo. Non è la prima volta ma è certamente diversa la maniera in cui è maturato questo importante risultato. Partire 16º a causa della penalità inflitta dalla direzione di gara dopo il Catalan GP, arrivare fino al gruppo di testa (5º) e poi scivolare fino alla 22ª piazza e chiudere a un decimo dal podio (4º).

Questo il riassunto di una gara a tratti pazzesca, che il numero 19 del Team Kömmerling Gresini Moto3 è stato capace di domare, trovando 13 punti importantissimi per tornare in fiducia e, perché no, anche tra i migliori in classifica generale. Rodrigo è sì 10º, ma ad appena 57 punti dalla vetta.

Per un pilota che finalmente vede la luce in fondo al tunnel (durato ben due GP), un altro che in Olanda non ha davvero trovato soluzioni nella 'cattedrale' di Assen. Riccardo Rossi ha faticato tanto durante tutti i turni di prove e in gara ha chiuso solo 21º. 

Per mantenere il momentum (Rodrigo) e per rialzare la testa (Rossi) ecco l’ultima occasione prima dello stop estivo: il Sachsenring attende il Team Kömmerling Gresini Moto3 già il prossimo fine settimana.

Commenti


I NOSTRI BLOG

Grif House
Samp Place