CRONACA

Il paese dell'imperiese isolato dallo scorso 27 novembre

Montato il ponte militare Bailey, Rocchetta Nervina verso la fine dell'isolamento

marted́ 07 gennaio 2020
Montato il ponte militare Bailey, Rocchetta Nervina verso la fine dell'isolamento

ROCCHETTA NERVINA - Rocchetta Nervina, il piccolo centro storico di circa 300 abitanti dell'alta val Nervia, nell'entroterra di Ventimiglia, isolato dallo scorso 27 novembre per il crollo di una porzione di strada provinciale a causa del maltempo, esce dall'isolamento grazie al ponte Bailey da 42 metri di tipo militare che servirà per bypassare il tratto di strada inagibile.

Per posare l'infrastruttura è stato necessario utilizzare una gru del peso di circa cento tonnellate. Il ponte è stato affittato dalla Provincia di Imperia e resterà installato fino a quando non verrà costruita la nuova strada, operazione per la quale saranno necessari almeno cinque mesi. Tra pochi giorni, il ponte sarà transitabile, la data potrebbe essere quella di venerdì. L'importo dei lavori, nel suo complesso, è di circa 700 mila euro.

Commenti


I NOSTRI BLOG

Grif House
Samp Place