PORTI E LOGISTICA

La decisione Ŕ del Tribunale di Milano

Moby, respinta l'istanza di fallimento: Onorato pensa alle vie legali

mercoledý 09 ottobre 2019
Moby, respinta l'istanza di fallimento: Onorato pensa alle vie legali

MILANO - Il Tribunale di Milano, con decreto depositato oggi, in accoglimento delle difese di Moby S.p.A. ha dichiarato l'infondatezza di quanto sostenuto da alcuni bondholders ed ha respinto l'istanza di fallimento presentata da questi ultimi, che sono stati anche condannati al pagamento delle spese giudiziarie.

Moby sta valutando la proposizione di un'azione giudiziaria nei confronti di Sound Point e degli altri fondi speculativi ricorrenti per ottenere il risarcimento dei danni causati dalla loro azione.

La presidente del tribunale di Milano, Alida Paluchowski, si era riservata una decisione che è arrivata oggi: i fondi che avevano presentato istanza denunciavano un accordo  con la danese DFDS, in base al quale Moby ha ceduto i suoi traghetti più moderni in flotta in cambio delle due navi ro-pax più datate, incassando una differenza che avrebbe però le garanzie patrimoniali a copertura del prestito obbligazionario. 

Oggi il tribunale ha stabilito che questa accusa era infondata.


Commenti


I NOSTRI BLOG

Grif House
Samp Place