CRONACA


Migranti, scontro Italia-Francia. Ioculano: "Non accettiamo lezioni dai transalpini"

giovedý 14 giugno 2018



VENTIMIGLIA - "Non accettiamo lezioni dai francesi" è netta e chiara la presa di posizione del sindaco di Ventimiglia Enrico Ioculano sullo scontro di queste ore tra Francia e Italia. Tutto parte dalle dichiarazioni del primo ministro transalpino Emanuel Macron che nelle scorse ore aveva attaccato l'Italia per la questione legata alla nave Acquarius.

"Visto tutto quello che abbiamo passato in questi quattro anni i francesi non possono darci lezioni di morale - ha ribadito Ioculano -. La posizione del nostro governo è abbastanza opinabile".

E sul rapporto con i francesi il primo cittadino di Ventimiglia ha aggiunto: "E' sempre stato buono e dialogante, la situazione si è inasprita solo in uesti giorni. E' difficile che però possa complicarsi ulteriormente" 

Commenti


I NOSTRI BLOG

Grif House
Samp Place