CRONACA

Chiusa anche l'autostrada tra Varazze e Arenzano

Maxi incendio nei boschi di Cogoleto, famiglie sfollate e scuole chiuse

marted́ 26 marzo 2019



COGOLETO - Un vasto incendio dalla notte sta interessando le alture di Cogoleto. Le fiamme sono alimentate dal forte vento che spira sulla zona dalla serata di lunedì. Sul posto per tutta la notte il lavoro dei vigli del fuoco impegnati su più fronti per cercare di arginare l'avanzare delle fiamme.

Diverse famiglia hanno dovuto abbandonare la propria casa per ragioni di sicurezza. Chiusa anche l'autostrada A10 tra Varazze e Arenzano in entrambe le direzioni a causa della vicinanza delle fiamme e del fumo prodotto. Una di queste casa sarebbe rimasta distrutta dall'incendio. Il sindaco di Cogoleto Mauro Cavelli vista la situazione di emergenza ha chiuso per la giornata di oggi martedì 26 marzo tutte le scuole presenti nel suo comune. Sul posto impegnate circa dieci squadre dei vigili del fuoco più i volontari provenienti Genova, Spezia, Massa e Piacenza.  In totale sono 47 le persone sfollate e assistite al Don Milani.  

GLI AGGIORNAMENTI

- 9.30: Atp informa che il servizio tra Arenzano e Cogoleto è momentaneamente sospeso. Il personale viaggiante resta a disposizione del responsabile di esercizio e della prefettura per agevolare eventuali evacuazioni.

- 8. 45 - "Stiamo ancora lavorando per domare le fiamme a Cogoleto. La sala operativa della Protezione civile della Regione è rimasta aperta tutta la notte, oltre 60 unità tra Vigili del fuoco e volontari hanno operato sulle alture di Cogoleto e da stamattina anche i Canadair" così il governatore Giovanni Toti. "Si parla di 12 ettari di terreno andati in fumo e di una cinquantina di persone evacuate. Sarà una giornata complicata per la viabilità. La A10, subito chiusa in entrambe le direzioni, tra Arenzano e Varazze, è stata riaperta in un senso, verso Savona. Grazie alla Protezione civile, ai Vigili del Fuoco e a tutti i volontari che stanno lavorando senza sosta".

- 8.15 - L'assessore alla Protezione civile di Regione Liguria spiega: "E' un vasto incendio e ci siamo mossi sin da subito per limitare i problemi. Ora sono pesenti i canadair e speriamo che nelle prossime ore riescano a spegnere definitivamente le fiamme. Per il traffico sarà una mattinata complicata, l'invito è quello di non mettersi in viaggio in quella direzione se non strettamente necessario". 

- 8.00 - Pesanti le ripercussioni sul traffico autostradale e stradale, con code in entrambe le direzioni e forti rallntamenti anche lungo l'Aurelia e le strade circostanti alle zone dove è divampato il rogo. 

    

- 7.00 - Così come riferisce in un post su Facebook il sindaco "il fuoco è stato domato nelle parti basse dei quartieri di levante come Gioiello, Colombara Prino, compresa Isorella e le ville sull'Aurelia. Il fuoco è presente ancora parzialmente in via Madonnina alta, via Chiappino, Maxetti e Pissarotta ed è sceso verso zona Loaga. In questa ultima zona tuttavia, la situazione è migliorata. Anche nel rimanente territorio interessato si registra un miglioramento anche se le raffiche di vento, in diminuzione, non aiutano. Con le luci dell'alba dovrebbero intervenire due-tre canadair. I giardinieri comunali sono intervenuti a difesa del Palazzetto dello Sport, e sulle palme della passeggiata a mare che avevano preso fuoco".


Commenti


I NOSTRI BLOG

zeneize tomorrow
Grif House
Samp Place