MOTORI

Ben 178 gli allievi coinvolti dall'UniversitÓ dell'Automobilismo

Marzo da record per la Scuola Federale Aci Sport

mercoledý 31 marzo 2021
Marzo da record per la Scuola Federale Aci Sport

Si è chiuso con un gran finale il mese di marzo per la Scuola Federale ACI Sport “Michele Alboreto” che sfiora quota 30 attività. 

Numeri che fanno lievitare sensibilmente i dati, già interessanti, registrati fin qui dall’Università dell’automobilismo nella stagione 2021. Dai primi giorni di gennaio ad oggi, al netto delle limitazioni dovute al protrarsi della pandemia, sono ben 178 gli allievi che hanno partecipato alle diverse iniziative organizzate e promosse dalla Scuola Federale.

Di nuovo motori accesi al Circuito Tazio Nuvolari per il Corso Turismo con annessi Test di Abilitazione, rispettivamente sostenuti dal partecipante al volante di Mini 1.6 e VW Golf TCR, tenuti dall’Istruttore Federale Gabriele Lancieri. Operazioni che si rivedono anche all’Autodromo Riccardo Paletti a Varano de’ Melegari dove il Corso Turismo è stato seguito dall’Istruttore Niki Cadei.

Un bel daffare per il settore Velocità dell’Università dell’automobilismo, in azione anche al Misano World Circuit per una sessione di test con una Porsche 911, sotto la supervisione dell’Istruttore Federale Christian Pescatori.

Sempre molto attivo anche il settore Rally. All’Adria International Raceway infatti erano ben 11 i partecipanti ai test seguiti dagli Istruttori Federali Piero Longhi e Giacomo Ogliari. I piloti si sono alternati in prova al volante delle Peugeot 207 Super 2000 e Audi Quattro Gruppo 4.

Una giornata intensa che conferma il trend più che positivo per la Scuola Federale, sempre più presente a supporto e stimolo delle differenti discipline automobilistiche, non soltanto come affiancamento ai piloti. La formazione, come nel caso del 2° Corso Istruttori svolto lo scorso 11 marzo ad Adria, prosegue abbracciando ogni ambito dello sport a quattro ruote.



I NOSTRI BLOG

Grif House
Samp Place