CRONACA

"Non vogliamo essere presi in giro una volta"

Manifestazioni 18 giugno, Egle Possetti: "Basta prese in giro, questo contratto non síha da fare"

di A.S.

venerdž 18 giugno 2021
Manifestazioni 18 giugno, Egle Possetti:

GENOVA - Alla manifestazione contro il contratto fra Stato e autostrade, è intervenuta sul palco davanti alla Prefettura di Genova anche Egle Possetti, fondatrice del comitato vittime ponte Morandi, che ha dichiarato: "So che sono presenti alcuni componenti di partito e mi fa piacere che siano presenti ed all'ascolto. Questa è una manifestazione di cittadini che cercano di influenzare i propri governanti; siamo qui per dire che questo contratto non s’ha da fare."

"Come immaginerete non è facile per noi essere qui - ha aggiunto la Possetti - Questa convenzione era stata scritta e poi blindata. Le responsabilità del passato sono tante: sappiamo che non c’è mai stata una maggioranza unita per andare avanti con la revoca, ma come ha detto il senatore Crucioli si può andare avanti e fermare l’accordo."

"Hanno fatto morire le nostre famiglie, come cittadini non lo accetteremo mai - ha concluso la Possetti - E’ necessario che si faccia qualcosa: non voglio e non vogliamo essere presi in giro un’altra volta. Chiedo che questo contratto non venga portato avanti. Vogliamo che vengano ascoltati i cittadini, oppure tra 20 anni ci guarderemo indietro e diremo che quell’accordo era uno scandalo."



I NOSTRI BLOG

Grif House
Samp Place