CRONACA

Numerosi interventi dei vigili del fuoco per alberi e semafori pericolanti

Maltempo in Liguria, la pioggia rovina la prima domenica senza limiti tra regioni

domenica 07 giugno 2020
Maltempo in Liguria, la pioggia rovina  la prima domenica senza limiti tra regioni

GENOVA - E' stata la pioggia protagonista di questa prima domenica di confini tra le regioni aperte. Una pioggia intensa cvaratterizzata da veri e propri temporali a zone e vento forte. Una situazione che ha portato l'Arpal a emanare l'allerta arancione sul centro della Liguria e nelle valli dell'entroterra. Primocanale in diretta con quattro troupe sparse nel territorio regionale ha seguito l'evoluzione e ha tenuto aggiornati i cittadini con informazioni costanti e con le testimonianze e la voce da parte di chi gestisce il territorio.

Non sono mancati problemi comunque isolati e che non hanno causato danni particolari. Uno smottamento dovuto all'intensa pioggia si è verificato sulla via Aurelia, nella zona tra Varazze (Savona) e Cogoleto (Genova). Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco e e la polizia municipale per verificare la situazione, constata la situazione il tratto è stato delimitato, nessun problema per la circolazione stradale. Decine di interventi da parte dei vigili del fuoco per alberi e rami abbattuti dal vento e allagamenti in città e le genovesato a causa della forte ondata di maltempo che si è abbattuta sul centro della regione.

La forte pioggia e le raffiche di vento hanno colpito soprattutto nel settore centrale della regione e tra la Val Polcevera, compresa, e la Valle Stura. A Bolzaneto alcuni semafori sono stati messi a rischio dal vento, è stato necessario l'intervento per la messa in sicurezza. Alberi e rami sono caduti nell'entroterra: sulla provinciale 456 del Turchino sonostati segnalati diversi rami su carreggiata o pericolanti sui versanti a monte. Insomma, non solo i cantieri lungo le autostrade ma anche il maltempo ha rovinato la prima domenica di quasi normalità dell'emergenza coronavirus.

IL DETTAGLIO DELL'ALLERTA METEO:

· GIALLA fino alle ore 23.59 di domenica 7 giugno sui bacini piccoli e medi della zona A (Ponente).

· GIALLA fino alle ore 10 di lunedì 8 giugno, sulla zona B (centro).

· GIALLA fino alle 10 di lunedì 8 giugno, sulla zona C (Levante).

· GIALLA fino alle ore 23.59 di domenica 7 giugno, sui bacini piccoli e medi della zona D (entroterra savonese incluso val Bormida).

· GIALLA fino alle ore 10 di lunedì 8 giugno, sui bacini piccoli e medi della zona E (valli Scrivia, Trebbia e d'Aveto).

LE PREVISIONI METEO ARPAL

LUNEDÌ 8 GIUGNO: Ancora condizioni di instabilità, fenomeni a carattere di rovescio o temporale su tutte le aree e con alta probabilità di temporali forti o organizzati su BCE con cumulate significative o localmente elevate e intensità moderata. Fenomeni in lenta e graduale attenuazione dal tardo pomeriggio.

MARTEDÌ 9 GIUGNO: Permangono condizioni di instabilità con possibili fenomeni anche a carattere di rovescio o temporale al più moderato su tutte le zone.

Commenti


I NOSTRI BLOG

Grif House
Samp Place