POLITICA

Votato un documento all'unanimità in Consiglio regionale

Liguria, Lega e M5s contro il governo per il taglio ai trasporti

marted́ 23 luglio 2019
Liguria, Lega e M5s contro il governo per il taglio ai trasporti

GENOVA - All'unanimità il Consiglio regionale della Liguria ha approvato un ordine del giorno che impegna la giunta Toti a sollecitare il Governo affinché "venga ripristinato lo stanziamento del Fondo nazionale trasporti scongiurando il rischio di una possibile riduzione dei servizi pubblici o un aumento delle tariffe".

La Lega, che in Liguria è in maggioranza, e M5s, che è all'opposizione, quindi, hanno votato un documento per una iniziativa che va contro il governo giallo-verde da loro composto. Nel 2019 il fondo ha subito un taglio netto di 58 milioni di euro rispetto all'anno scorso. In Liguria, secondo i sindacati, il taglio al trasporto pubblico locale, ammonterebbe a circa 2 milioni.

 

Commenti


I NOSTRI BLOG

Grif House
Samp Place