CRONACA

Alla vista dei poliziotti, l'uomo Ŕ impallidito e ha stretto a sÚ la bimba

Latitante tenta di attraversare il confine con la figlia di 4 anni: arrestato a Ventimiglia

martedý 02 luglio 2019
Latitante tenta di attraversare il confine con la figlia di 4 anni: arrestato a Ventimiglia

VENTIMIGLIA - Un pluripregiudicato marocchino di 44 anni, latitante da tempo, ha tentato di fuggire dall'Italia con la figlioletta di soli 4 anni ma è stato fermato a Ventimiglia, al confine autostradale con la Francia, dagli agenti della polizia di frontiera che lo hanno trovato a bordo di un autobus con tratta Milano - Tangeri (Marocco).

L'uomo, condannato a 9 anni (due dei quali già scontati) e 6 mesi di reclusione, aveva saputo da poco che nei suoi confronti era scattato un provvedimento di carcerazione emesso dalla Procura Generale presso la Corte d'Appello di Milano. Motivo per cui ha tentato di lasciare l'Italia, dove viveva da oltre vent'anni.

Alla vista dei poliziotti, l'uomo è impallidito e ha stretto a sé la bimba: dettagli questi che non sono sfuggiti ai poliziotti. Nel corso dei controlli, è emersa la condanna nei suoi confronti per reati di inosservanza delle norme sugli stranieri, detenzione di stupefacenti, lesioni personali e maltrattamenti in famiglia.

Commenti


I NOSTRI BLOG

Grif House
Samp Place