MOTORI

Dopo i successi nei rally, pronta per il lombardo una Lamborghini HuracÓn Super Trofeo Evo

Lamborghini Super Trofeo Europa, Gilardoni pianifica il ritorno alla pista

di Stefano Bertuccioli

mercoledý 22 gennaio 2020

Un bambino dominicano di 5 anni realizza il suo sogno grazie alla Polizia di Stato. Un sogno molto semplice: " Vorrei avere una macchinina della Polizia ". Era questo il desiderio che Julio aveva espresso ai volontari di Make-A-Wish Italia.


GRAVEDONA ED UNITI (CO) - Ritorno al primo amore per Kevin Gilardoni. Il pilota italo-svizzero classe ’92, dopo un periodo ricco di successi con diverse vetture nei rallies, sarà di nuovo al via di una serie su pista, il Lamborghini Super Trofeo Europa. Fresco vincitore del Rally Trofeo ACI Como e della Supercoppa WRC Italia con l'imperiese Corrado Bonato su Hyundai i20 WRC HMI diretta dal genovese Luca Murdolo, che vanta anche un’affermazione nel Trofeo Renault Clio R3T e diverse vittorie assolute nel suo palmares, è pronto a calarsi nell’abitacolo della Lamborghini Huracàn dell’Oregon Team per la nuova sfida della stagione 2020.

Gilardoni era approdato ai rallies nel 2012 dopo una lunga gavetta sulle piste di tutto il mondo, iniziata dal karting e proseguita poi con Formula Azzurra Trofeo Michele Alboreto, serie tricolore ACI Sport del 2008 voluta dall'allora vicepresidente Michele Alboreto che lo vide protagonista assieme ad Alberto Cerqui ed altri giovanissimi, poi Formula BMW, Formula Abarth, Formula Renault, Renault MeganeTrophy ed addirittura una parentesi oltre oceano nella serie WAAS, propedeutica alla NASCAR.

Gilardoni ritroverà l’Oregon Team con cui conquistò il terzo posto nel monomarca Renault Megane 2013 ed è in attesa dell’annuncio del secondo pilota con cui dividerà l’abitacolo della Lamborghini.

Il debutto è fissato per il weekend del 18-19 aprile a Monza, circuito che ospiterà la gara inaugurale della serie riservata alle supercar che nascono a Sant’Agata Bolognese.

Commenti


I NOSTRI BLOG

Grif House
Samp Place