CRONACA

In progetto riqualificazione della città: tra i progetti una passerella fra la città vecchia e il mare

La Spezia, sindaco Peracchini: "Nei tombini trovate delle lire. Non venivano puliti da 16 anni"

venerdì 22 dicembre 2017
La Spezia, sindaco Peracchini:

LA SPEZIA - "Stiamo progettando una riqualificazione della città complessiva, dai giardini alle piazze" - ha detto il primo cittadino di La Spezia Pierluigi Peracchini alla conferenza stampa di fine anno, stilando i progetti per il futuro tra i quali ci sarà "una passerella che collegherà la città vecchia al mare partendo dai giardini pubblici".

Ambiente e sicurezza tra le priorità su cui ha già lavorato questa amministrazione sin dai primi mesi di insediamento. "Da marzo partirà un nuovo sistema di porta a porta integrato da bidoni 'intelligenti', strada facendo valuteremo l'efficacia. Durante le pulizie dei tombini è emerso un particolare singolare: sono state trovate delle lire. Segno che non venivano puliti da 16 anni. Sulla sicurezza annunciato "un sistema di videosorveglianza integrato e una nuova organizzazione dei vigili urbani sulle 24 ore".

Annunciata anche l'apertura di uno sportello per i giovani, al primo piano di Palazzo Civico, per avere informazioni sul mercato del lavoro. Tra i provvedimenti di cui Peracchini va più fiero per i primi sei mesi del mandato "il 18 per cento dell'abbattimento delle tariffe scolastiche e il pasto gratis per i più poveri". L'obiettivo è, sul piano culturale, portare mostre di alto livello nei musei locali sul modello della mostra L'elogio alla Bellezza, organizzata al museo Lia per i suoi 20 anni, "una delle cose di qualità che possiamo ricordare della giunta precedente".

Commenti


I NOSTRI BLOG

Grif House
Samp Place